Acquisizione CIR, Codice Identificativo Regionale

Ottieni subito il Codice Identificativo Regionale per la tua struttura turistica

In quasi tutte le regioni d’Italia per pubblicizzare un alloggio turistico o struttura ricettiva è ormai obbligatorio esporre il Codice Identificativo Regionale: CIR, IUN, CIS, CITR/CITRA, CUSR, CIPAT. Con il nostro servizio otterrai velocemente il Codice Identificativo Regionale per il tuo alloggio perché sappiamo per ogni regione italiana l’esatta procedura di come ottenere il CIR. Il nostro servizio comprende:

  • Analisi della documentazione per la valutazione dei requisiti
  • Registrazione dell’alloggio presso il comune di ubicazione
  • Registrazione dell’alloggio sulla piattaforma regionale

Per tutelare gli ospiti, quasi tutte le regioni italiane, hanno istituito il Codice Identificativo Regionale (CIR), un codice alfanumerico da attribuire alle varie tipologie ricettive, adeguandosi così all’art. 13 quater comma 7 decreto legge 30 aprile 2019 n. 34, successivamente convertito nella legge n. 58/19.

Il codice CIR ha una struttura che varia in base al sistema utilizzato dalla regione che lo genera. Può essere numero o alfanumerico e composto da 5 o più cifre. Alcune regioni hanno, inoltre, scelto di utilizzare un acronimo diverso da CIR (cioè Codice Identificativo Regionale). Ne sono esempio le seguenti regioni:

  • Campania  => CUSR (Codice Unico Strutture Ricettive)
  • Liguria  => CITR (Codice Identificativo Turistico Regionale), per le tutte le tipologie di strutture ricettive e CITRA (Codice Identificativo Turistico Regionale per gli Appartamenti ammobiliati) per gli affitti brevi;
  • Puglia  => CIS (Codice Identificativo di Struttura)
  • Sardegna  => IUN (Identificativo Unico Numerico)
  • Provincia Autonoma Trento => CIPAT (Codice Identificativo Provincia Autonoma di Trento)

L’obbligo di acquisire ed esporre il CIR riguarda le strutture ricettive (cioè hotel, Case Vacanze, B&b, affittacamere, ecc…) e le locazioni ad uso turistico, cioè gli immobili concessi in locazione da privati ad altri privati con contratto di affitto ad uso turistico. La responsabilità dell’esposizione esposizione del CIR viene attribuita:

  • ai titolari delle strutture ricettive ed ai locatori degli affitti brevi;
  • ai soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare;
  • ai soggetti che gestiscono portali telematici.

La legge n. 58/19 ha previsto in caso di mancata indicazione del CIR sanzioni amministrative pecuniarie da € 500 a 5000. Le varie leggi regionali possono però prevedere anche importi diversi, differenziati anche in base a tipologie di violazioni più specifiche.

Come ottenere il CIR

Per richiedere il CIR è necessario rivolgersi al comune e alla regione in cui l’alloggio è ubicato e richiedere la registrazione. Ogni regione italiana ha previsto una diversa procedura che può essere più o meno semplice a seconda di quanto la regione stessa sia riuscita o meno a giungere ad un accordo con i vari comuni sull’iter burocratico da seguire.

La regolarità dell’alloggio e la sua conformità alle norme regionali e nazionali è il primo requisito che richiedono i comuni per acconsentire alla registrazione dell’alloggio. Fra l’altro l’acquisizione del CIR è anche diventato requisito fondamentale per poter accedere a bandi, incentivi ed altre forme di sostegno che alcune regioni d’Italia prevedono, come ad esempio la Calabria. 

Il codice identificativo va esposto sia negli annunci pubblicati sui portali di prenotazione OTA come Booking, Airbnb ed altri, sia in quelli presenti nei social network come Facebook, dove spesso si utilizzano gruppi o pagine. A prescindere dagli obblighi normativi, il CIR è anche elemento di fiducia e rassicurazione per i turisti.


Come ottenere il CIR

prezzo

Acquista subito il servizio

Acquisizione CIR, IUN, CIS, CITR/CITRA, CUSR, CIPAT €89 ad alloggio

  • Analisi documenti
  • Valutazione requisiti
  • Registr. comunale
  • Registr. su Piattaforma

Acquista
Le News di Affitti Brevi 360

Articoli di approfondimento

Luglio 4, 2024

Daniele Valvo

CIR (Codice Identificativo Regionale): cosa fare per ottenerlo

Cos’è il Codice Identificativo Regionale? Il Codice Identificativo Regionale (CIR)
Leggi Tutto


non ci sono commenti

Luglio 3, 2024

Daniele Valvo

Cosa succede se non ho il CIR

Prima di rispondere alla domanda “Cosa succede se non ho
Leggi Tutto


non ci sono commenti

i nostri clienti sono soddisfatti al 100%

Leggi le Nostre Recensioni